ho eletto questa lettera aperta a post della giornata, spero gradiate:
Perch siamo favorevoli ai matrimoni tra cattolici

6 thoughts on “Matrimoni”

  1. Gli antropologi sono depressi e disoccupati!!?!? Ehi, non discriminiamo, fanno parte di un club nutrito!! 😀

    Che si aggreghino…magari si fa una festa e saranno (saremo?) meno depressi!! 😛

  2. Beh chiaro… Antropologi di tutto il mondo, unitevi!!! (in realt stanno zitti perch tutti depressi e disoccupati, cosa credi, risaputo!)

    Il muro contro muro non serve ovvio, le semplificazioni neppure, un conto se le fa uno scrittore in un contesto come quello di Nazione Indiana dove tutti, in qualche modo, maneggiano il problema o se lo fa il presidente della conferenza episcopale italiana in una nota (come l’hanno definita? Impegnativa? Obbligatoria? Per tutti i cattolici…) che passata su tutti i media mondiali…

    Ci vuole informazione e denuncia a mio avviso. Questo post di denuncia, l’informazione non era l’obiettivo, ma va, senza dubbio, integrata nel discorso…

    Permettiamo tuttavia anche ai cattolici di sposarsi, ors, siamo buoni!

  3. Beh, e la colpa non va anche agli antropologi che non dicono niente, quindi?

    Metti che qualcuno ci creda per mancanza di altre opinioni a riguardo… 😉

    Senza contare (tornando seri, ma per un istante solo) che il “muro contro muro” non giova a nessuno, cos come le ipersemplificazioni…

  4. L’ironia signori, l’ironia anche nelle discussioni pi accese. E’ l’unica cosa che non si dovrebbe perdere.

    Io ho sorriso leggendolo e credo che un eccesso dal lato opposto, come questo, potrebbe far comprendere anche qualche posizione a tendenza integralista tenuta dall’altra sponda.

    Quando, qualche giorno fa, ho sentito dire che l’uomo “antropologicamente” destinato a creare famiglie monoparentali abbracciate dalla fede cattolica sono rabbrividito, e nessuno ha detto nulla. Neppure un povero antropologo…

    Non poi un po’ pericoloso anche dire fandonie simili? (e quelli non erano ironici per niente)

    Metti che qualcuno ci creda…

  5. Fa un po’ tanto esercizio di stile in certi punti.
    …e poi (stante il tono e l’intenzione del post, certo) non un po’ pericoloso fare un paragone di quel genere tra “educazione cattolica” ed “essere omosessuali”? 😉

Leave a Reply to Simone Morgagni Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.