Anche la blogosfera ha finalmente la sua telenovela. Dopo tutto quanto accaduto a Le Web 3 ad inizio settimana e l’assenza continuata di Le Meur dal proprio blog. Oggi pomeriggio è stato postato un breve messaggio che rimanda ad un video annunciante la morte del celebre blogger per via di un mouse di computer!

Il video ve lo consiglio vivamente se conoscete il francese, davvero divertente, ora resta da vedere se con questa divertente diversione si riusciranno a placare gli effetti che da giorni ribalzano qua e là per una blogosfera scossa dalle polemiche relative all’invito dei politici al convegno parigino e soprattutto scossa dalla sfrontata campagna promozionale effettuata da Le Meur nei confronti di Nicolas Sarkozy.

Libération di oggi esce con un pesante articolo che riassume gli eventi che hanno seguito l’intervento di Sarkozy al convegno, in particolare il crollo di popolarità di Le Meur e il licenziamento da parte del manager di Techcrunch di Sam Sethi, uno dei responsabili britannici di questo famoso blog. Ricordiamo come Sethi si fosse espresso contro il convegno organizzato da Le Meur e sostenuto anche dalla propria società e come il blogger francese gli avesse dato dell”asshole” per poi scusarsi. Oggi il corresponsabile di Sethi in Gran Bretagna ha dato le proprie dimissioni in aperto sostegno al collega licenziato e tutta la faccenda appare sempre meno chiara.

L’intervento della politica e dell’economia stanno indubbiamente portando un bel po’ di adrenalina in rete riuscendo per altro a rompere il meccanismo della conversazione dato che nessuno dei coinvolti riesce o vuole più a postare e spiegarsi agli altri.

E Loic ritorna non dando per ora risposte, ma buttandola sul ridere…

Aggiornamento 20.50

Qualche spiegazione 

5 thoughts on “Loic è morto, viva Loic!”

  1. Capito qui per la prima volta e mi metto al mio solito a curiosare in giro…

    Interessante il video, son riuscito a capirlo un pò a fatica, visto che il francese lo conosco, ma a livello piuttosto elementare…

    un caso così è successo l’anno scorso, proprio tra i blog italiani, anche se la morte del blogger non avveniva per via di un mouse, ma era causa di un lungo e travagliato tumore… per fortuna era tutta una bufala… ma in molti ci cascarono… dopo la scoperta si alzò un vespaio di dimensioni impressionanti.

    Interessanti anche i post che hai scritto sui blog-blogger mediocri… mi han fatto sorridere e me li son letti molto piacevolmente. Da 23enne che praticamente sta su blog da tre anni ne avrei da dire e da ridire… Ma ti anticipo già che su molte cose ci hai (secondo me) imbroccato giusto.
    Magari se hai un contatto msn o una mail ne discutiamo li.
    I commenti alle volte son troppo lenti.

    MSN: olivergray@hotmail.it
    MAIL : giudamail@gmail.com

  2. Interessante il video, son riuscito a capirlo un pò a fatica, visto che il francese lo conosco, ma a livello piuttosto elementare…

    un caso così è successo l’anno scorso, proprio tra i blog italiani, anche se la morte del blogger non avveniva per via di un mouse, ma era tutta una bufala… che poi scoperta alzò un vespaio.

    Interessanti anche i post che hai scritto sui blog-blogger mediocri… mi han fatto sorridere e me li son letti molto piacevolmente. Da 23enne che praticamente sta su blog da tre anni ne avrei da dire e da ridire… Ma ti anticipo già che su molte cose ci hai (secondo me) imbroccato giusto.
    Magari se hai un contatto msn o una mail ne discutiamo li.
    I commenti alle volte son troppo lenti.

    MSN: olivergray@hotmail.it

  3. Figurati, la vicenda mi diverte e incuriosisce molto, sia dal punto di vista della ricerca che dalla non sopportazione di Sarkozy che corre con le millantamila sue guardie del corpo nel mio stesso parco! Se lo eleggono militarizzeranno tutto ancora di più e dovro andare a correre altrove…

    Per la scritta misteriosa, ti diro…

    Al 99% deriva dalla mia incapacità di giocare con l’html dato che è apparso quando ho modificato questo template e ho aggiunto Sk2, il plugin antispam.

    Tuttavia non riesco a capire da dove salti fuori, nel file dei commenti non riesco a trovare la riga di codice che dovrebbe crearlo… Bah, misteri dell’infinita lotta contro la sporcizia elettronica forse.

    Credo comunque si tratti di una qualche informazione sul server di aruba che ospita il blog, cosi, ad induzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

220 Aruba FTP Server

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.