Due giornate molto intense quelle di sabato e domenica.Dal punto di vista istituzionale non che ci sia stato gran movimento, ma andiamo per ordine.

Sabato si Ŕ svolta la manifestazione unitaria tra studenti e sindacati. Le cifre della mobilitazione variano tra le 500.000 persone secondo la polizia in tutta la Francia e il milione e mezzo di manifestanti festeggiato dai sindacati. Unica cosa certa, questa Ŕ stata la pi¨ massiccia giornata di protesta da quando la proesta contro il Cpe ha preso il via.

Nulla di particolare da segnalare nel corso della manifestazione; qualche scontro il serata in Place de la Nation e davanti la Sorbonne, ma meno dei giorni precedenti perlomeno.

Nella serata di sabato poi si Ŕ tenuta una riunione tra tutti i principali attori della protesta. Ne Ŕ uscita la richiesta di ritiro del Cpe entro la giornata di oggi, altrimenti si andrÓ verso lo sciopero generale. Intanto questa settimana nessun corso alla mia universitÓ su decisione dei professori solidali con gli studenti.

Per ora l’unico appuntamento Ŕ giovedý prossimo per una nuova manifestazione studentesca. E si attende lo scadere dell’ultimatum della piazza al governo.
M. De Villepin non sembra intenzionato a cedere, vedremo…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.